Ricerca :
Chi siamo

UNAPROA, Unione Nazionale tra le Organizzazioni dei Produttori Ortofrutticoli, Agrumari e di Frutta in Guscio, Società consortile a r. l., si è costituita nel 1994, dopo la fusione di due importanti Unioni nazionali di settore, Unapoa ed Unapro. Inizia le sue attività il 16 gennaio 1995, subito dopo il riconoscimento giuridico concesso dal Ministero delle risorse agricole, alimentari e forestali. Nel 2003 ottiene un nuovo riconoscimento quale Unione Nazionale ai sensi del DM Mipaf n° 173/03. Nel 2005 UNAPROA ottiene inoltre il riconoscimento di Organizzazione Comune, ai sensi e per gli effetti degli articoli 5 e 6 del Decreto Legislativo n. 102 del 27 maggio 2005 (Decreto Ministeriale prot. n. 564 del 2 agosto 2005).

UNAPROA persegue lo scopo di agevolare l’azione dei soci per il miglioramento e la valorizzazione della produzione ortofrutticola e il suo adattamento alle esigenze del mercato attraverso la concentrazione dell’offerta, la riduzione dei costi di produzione e la regolarizzazione dei prezzi. Inoltre promuove il ricorso a pratiche colturali e tecniche di produzione e di gestione dei rifiuti che tutelino l’ambiente e favoriscano la biodiversità. Rappresenta lo strumento per gestire le crisi di mercato e svolge azioni di supporto alle attività commerciali dei soci. Promuove servizi per la valorizzazione del prodotto e progetti di interesse comune per i soci allo scopo di rendere più funzionale l’attività degli stessi. UNAPROA in quanto Organizzazione Comune contribuisce a favorire l’integrazione della filiera, a realizzare attività volte alla concentrazione ed alla valorizzazione dell’offerta dei prodotti agricoli ed agroalimentari, sottoscrivendo contratti quadro al fine di commercializzare la produzione delle organizzazioni socie.

UNAPROA è interlocutore dell’Unione Europea, del Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, delle Regioni e delle province autonome oltre che delle Agenzie per le erogazioni in agricoltura per la definizione delle linee di indirizzo e di intervento di politica ortofrutticola e di organizzazione funzionale della filiera. E’ promotrice e costitutrice di importanti realtà legate alla filiera ortofrutticola, quali l'Organizzazione Interprofessionale nel settore ortofrutticolo “Ortofrutta Italia” o l’Associazione  Ortoflorovivaistica “Civi-Italia”, della Società a r. l. “Qualitàlia”, costituita per la valorizzazione della filiera agricola italiana o della Unatel Srl, che opera nel mercato telematico.

I nostri numeri

Fanno parte della compagine sociale di UNAPROA 127 società operanti su quasi tutto il territorio nazionale, divise in OP (Organizzazioni di Produttori) ed in AOP (Associazioni di Organizzazioni di Produttori), riconosciute ai sensi del Reg. (UE) n° 1308/13 e del Reg. (UE) n° 543/11.
Ogni anno le nostre organizzazioni associate sviluppano programmi di qualità per oltre 120 Milioni di euro , a servizio dei produttori e dei consumatori. Più di 22.000 aziende agricole che coltivano oltre 120.000 ettari per produrre, ogni anno, circa 4 milioni di tonnellate di prodotto di qualità. Un valore di produzione immessa sul mercato pari a 2 Miliardi di Euro (circa il 20% della PLV agricola nazionale). Un grande impegno comune per portare ogni giorno benessere sulla tavola dei consumatori: il Sistema UNAPROA rappresenta infatti oltre il 30% del valore della produzione commercializzata da tutte le OP italiane, confermando il suo ruolo centrale quale “motore” dello sviluppo della filiera ortofrutticola nazionale.

Le nostre organizzazioni

Le Organizzazioni dei Produttori (OP) e le Associazioni di Organizzazioni di Produttori (AOP)  sono società volute dall'Unione Europea la cui attività principale è la commercializzazione dei prodotti dei propri aderenti. Le OP e le AOP rappresentano, quindi, gli elementi portanti dell'Organizzazione Comune dei Mercati (OCM) nel settore dei prodotti ortofrutticoli, della quale garantiscono il funzionamento decentrato.